Tutti gli articoli del numero

I robot sono tra noi e lo saranno sempre di più, sotto forma di umanoidi in grado di capirci e rispondere, di automobili che si muovono da sole, di software capaci di progettare qualunque tecnologia. La realtà è già ben al di là della fantascienza e nascono questioni etiche inedite: stiamo costruendo un mondo per i robot dimenticandoci di lasciarli al servizio dell’uomo? E quando accadrà - presto - che le macchine esprimeranno sentimenti e desideri chi avrà il diritto di spegnerle? Il settore è in pieno fermento e aspetta solo di scoprire il suo bosone di Higgs: l’algoritmo definitivo, che permetterà alle macchine di imparare qualsiasi cosa. Dobbiamo davvero avere paura?


[Numero: 31]
TUTTI GLI ARTICOLI
[Numero: 31]
umano troppo umano
[Numero: 31]
umano troppo umano
[Numero: 31]
umano troppo umano
graphic-novel
[Numero: 31]
umano troppo umano
infografica
Laura Aguzzi e Giuseppe De Blasi  

[Numero: 31]
umano troppo umano
[Numero: 31]
umano troppo umano
 
Come si legge?