Leonardo il Codex Origamus

Piazza della scala la poesia

Eccoci dunque in piazza della Scala,/davanti al monumento che fu detto/“Un liter in quater” dal grande Rovani/e di litri, lui, se ne intendeva. E il gran liter è Leonardo/da Milano e i quater giovani quartini/di bottega sono Marco d’Oggiono, /Cesare da Sesto, il Boltraffio e il Salaì, diavoletto, nei secolisotto l’amplissima ala e bella vestedel genio, umili creatori come i più, eppure nobili d’arte, sotto la pace del genio e artefice che spazia.E tu, deluso in frangenti post umani,passante ch...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI