Leonardo il Codex Origamus

Non c’è niente di casuale nella creatività: l’intuito cognitivo è una rete di processi ci vuole anticonformismo, tolleranza e rapidità

Le prime ricerche psicologiche dedicate alla creatività sottolineavano l’importanza di un’attività mentale visuale e non strutturata chiamata processo di pensiero primario. Considerata la sua natura non organizzata, il processo di pensiero primario può portare alla combinazione di idee che normalmente non sono poste in relazione tra loro, determinando quello che è stato definito pensiero divergente (o associazioni remote). Sigmund Freud osservava che il processo di pensiero primario si verifica ...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI