Leonardo il Codex Origamus

La penultima cena

Per fortuna nostra e sua, Leonardo da Vinci non è passato alla storia per la penultima cena. Il genio era infatti convinto di essere tale anche in cucina, inclinazione che ereditò – diciamo così – dal patrigno pasticciere. I dolcetti di marzapane di Leonardo erano niente male, secondo i racconti dei parenti ma, quando tentò di trasformare il passatempo infantile in un mestiere, l’umanità rischio di perdere uno dei suoi rappresentanti più insigni. Già creava nella bottega del Verrocchio, e si fec...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI