Gira la bussola del vino

Non chiamateli rosé ma semplicemente “rosa”: sono un tesoro nascosto

Non è un mistero come in Italia il destino dei vini rosa non sia particolarmente felice. Sono visti da molti produttori come un semplice completamento di gamma e dai consumatori come la bottiglia da abbinare al pesce d’estate, quando fa troppo caldo per bere un rosso, e non si vuole consumare il solito bianco ghiacciato. Questo è triste, molto. Perché l’universo di questa tipologia è ricchissimo di sfaccettature e proprio il nostro paese offre una così grande biodiversità da fare impallidire qua...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI