Gira la bussola del vino

E le bollicine piemontesi vanno sempre più su

Si chiama Alta Langa e non è un caso. È lo spumante metodo classico prodotto con le uve pinot nero e chardonnay di vigneti coltivati sopra i 250 metri di altezza, ma che ormai si spingono sempre più in alto fino a sfiorare i mille metri, dove fino a poco tempo fa c’erano solo boschi e noccioleti. È una tendenza ormai consolidata, una corsa in salita alla ricerca di terre buone e temperature fresche che anche sulle colline del Sud Piemonte ha un nome ben preciso: cambiamento climatico. In Langa e...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI