Il grande fratello ce labbiamo in tasca

Ma il vero Big Brother era un Fratello grande

Il “Grande Fratello” non esiste. O, meglio, esiste ma non ha senso. O, ancora, esiste ma è una “Big Lie”, una delle “grandi bugie” accettate come verità secondo lo schema teorizzato da Goebbels (che non inventò il concetto, ma lo rese celebre a livello planetario), quello cioè che qualunque falsità se ripetuta all’infinito finisce per essere creduta, per quanto assurda essa possa sembrare o essere. In effetti, cosa vuol dire “grande fratello” fuori dal contesto orwelliano?

In famiglia c’è il “fratello grande”, nel senso dell’età. “Ho un grande fratello” può comportare un riferimento alla stazza del consanguineo, cosa che non calza alla nostra storia. “Ti presento il mio Grande fratello”, può presupporre una celebrità, nuovamente fuori contesto nel mondo di “1984”.

Eric Arthur Blair, in arte George Orwell, aveva in mente una cosa diversa. Il “fratello maggiore”, pensava. Quello che ti accoglie tra le braccia quando sei piccolo e hai paura del buio, che ti aiuta a crescere, che ti porta al cinema per la prima volta, che si occupa di te. Nella distopia di “1984” è questo il senso del misterioso Big Brother, sempre in azione per occuparsi del popolo dei suoi fratelli minori. Il fratello grande, insomma. Il fratello maggiore, per l’appunto.

Sarebbe stato un pessimo titolo per il “reality” che ha lungamente bucato il piccolo schermo di mezzo mondo. Tant’è che quasi tutti, francesi compresi e spagnoli esclusi, hanno scelto alla fine di chiamare lo show Big Brother. All’inglese. Il suono e l’abitudine imposta, nel nostro caso, dal traduttore impiegato per la prima edizione nei Meridiani Mondadori nel 1949 hanno avuto la meglio. Ciò che non era inteso è diventato verità, imposto da dirompenti e insinuanti mezzi di comunicazione che, loro sì, si sono comportati da Big Brother, non curanti del fatto che il nostro “fratello maggiore” se - avesse fatto il suo dovere - non sarebbe stato contento.

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI


[Numero: 160]