Il grande fratello ce labbiamo in tasca

David Bowie nelle fauci feroci del 1984: un’attrazione fatale

Ci vollero parecchi anni prima che David Bowie decidesse di confessare: «È stato il mio primo album registrato completamente sotto l’effetto della cocaina». Non era un primato del quale andava fiero, in verità. Nel 1974 Bowie aveva 27 anni ed era nel pieno di ondate creative che ridisegnavano lo sfondo del rock, facendo a brandelli un certo edonismo e il suo stesso personaggio di Ziggy Stardust, per consegnarsi all’estetica dell’inquietudine, ai dubbi e alle incertezze sul futuro, ispirate dal c...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI