Francia Germania ultima chiamata per Bruxelles

Francia-Germania ultima chiamata per Bruxelles

La cancelliera tedesca e il presidente francese hanno firmato un nuovo trattato di cooperazione ad Aquisgrana, città simbolica, dove riposa Carlo Magno, imperatore carolingio, cui la storia ha conferito il ruolo di padre dell’Europa. A quattro mesi dalle elezioni europee, è un tentativo per rifondare l’Ue intorno all’asse franco-tedesco che l’ha retta per mezzo secolo. È uno schema superato? Il ripetersi della vecchia diarchia? Sì, ma è anche l’alleanza imprescindibile, l’alternativa sono i gilet gialli. E la cosa importante è entrare nel nucleo duro dell’Unione, non chiamarsi fuori come ha fatto l’Italia


[Numero: 159]