Diritti disumani

Ragazzi insensibili? No, ma vogliono stare fuori dai conflitti

Stefania Andreoli, psicologa, psicoterapeuta e analista lavora da anni con gli adolescenti, e ha letto la “Dichiarazione Universale dei diritti umani” proprio con gli occhi dei più giovani. È un testo che i ragazzi possono riconoscere come ancora attuale? Sì, è un testo attuale e di cui possono riconoscere il bisogno e la necessità. Può essere distante ad una prima lettura, per questo va presentato. E la situazione ideale è quella del gruppo: un “circle time” in cui confrontarsi con i principi...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI