Romania gli euro entusiasti

Ma l’Europa è in allarme per le riforme di Bucarest: corruzione e stato di diritto

«E allora il Pd?». Il leitmotiv usato in Italia dagli esponenti e dai sostenitori di Lega e Cinque Stelle - come risposta alle critiche - sta contagiando l’Europa. Ovviamente con le dovute modifiche. Al posto del Pd ci sono la Romania e il suo governo guidato dai socialdemocratici. E a pronunciare ripetutamente quella frase sono, in particolare, gli eurodeputati e gli esponenti dei governi del Partito Popolare. È una risposta all’imbarazzo per il caso-Orban, diventato ormai indifendibile anche i...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI