papà giochiamo insieme

Non è mai troppo tardi e giocando si impara

Il gioco è trasversale. Impegna adulti e bambini, e perfino animali: il cane rincorre bastoncini e il gatto gioca con le lucertole, anche se lasciano perplessi i “giochi di strategia” con tavolieri e pedine pubblicati per loro dalla Trixie. I bambini greci e romani si dedicavano a giochi di movimento o con sassolini, astragali e noci, tipici della loro età: per i latini “lasciare le noci” era metafora del divenire adulti, un vecchio la cui mente regrediva “riprendeva le noci”. Intanto i gran...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI