segui il fiume e ritroverai l'italia

Chiare, fresche, dolci acque

Amo il fiume che bagna la città, mi rinfresca le idee il suo passaggio mi dà fiato e pazienza e a Milano non è nemmeno un fiume ma mi piace costeggiare il canale, il mio Naviglio, dove i nonni sguazzavano felici, nonché spingermi lento camminando nella feriale periferia dove si specchiano ancora antiche ville o quei depositi di carbone e merci dei barconi detti sciostre perché queste, perdonatemi se è poco, sono da una vita le mie chiarissime, e fresche e dolci acque. continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI