Carissimo Sole salvaci tu

Akhenaton, l’eresia del faraone che credeva nel Sole

Nel 1891 l’archeologo britannico Flinders Petrie cominciò a scavare tra la sabbia di un luogo posto esattamente nel centro geografico dell’Egitto, chiamato Tell el-Amarna. Era, ed è ancora oggi, un insediamento inospitale, dove nessuno andrebbe a vivere. Ma per poco più di un decennio, tra il 1350 e il 1335 a. C., sul quel lembo di deserto era inspiegabilmente sorta Akhetaton, la nuova capitale del regno più potente della Terra. Man mano che gli scavi proseguivano Petrie era sempre più perpless...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI