c'era una volta un re

Puntare il dito contro Bruxelles nasconde i problemi made in Italy

«Necrofilia politica». Così Moises Naim definisce il sovranismo, perché «è l’adorazione di idee morte, che quando sono state applicate nel passato hanno sempre prodotto lutti, distruzione e miseria». Il politologo però rimprovera anche i depositari della visione universalista, perché con i loro errori hanno riaperto la porta ai mostri del secolo scorso. Quali sono le origini dell’ondata sovranista? «Il nazionalismo è sempre esistito, è una forza molto potente nell’umanità. Porta vantaggi impor...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI