c'era una volta un re

impauriti

Nel mondo viaggiano idee confuse Identità mondiali profili regionali Il mondo è una pallina ma il quartiere è il mio regno, affermano e in casa mia comando io. Ma la terra e la storia non coincidono ed è oltre il presente oltre il confine che l’occhio e la mente devono viaggiare senza arretrare. E spesso il comando è oggi più ancora di ieri in rozze mani inette. Ed eccoci qui, straniti, impauriti: sparito il popolo c’è il populismo Non c’è sovranità c’è sovranismo continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI