aiuto mi ha sedotto un robot

Caterina, gelosa colf-robot per il macho Alberto Sordi

Il cinema tratta l’intelligenza artificiale fin da quando ancora non si parlava di intelligenza artificiale: può sembrare un paradosso, ma è così. Quando Fritz Lang decide nel 1928 di dirigere Metropolis , il capolavoro dell’espressionismo, infatti, nessuno ha in mente un’idea chiara di questo concetto chiave della contemporaneità e Alan Turing frequenta ancora il liceo. Eppure Lang ha un’intuizione geniale: immagina che Maria, la dolce ragazza che consola gli schiavi sottoposti a un tiranno du...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI