parigi le voci di maggio

Meglio Gilera o un Benelli?

Non è che l’inizio, questo ce l’ho ancora ben chiaro; era una certezza così vivida che non ci è mai passato per la testa, mai, nemmeno per un lucido istante, che eravamo parte di una minoranza, una modesta minoranza. Ma eravamo una minoranza universale, eravamo tali e quali dal Congo alla California, da Parigi a Cosenza, eravamo l’avanguardia mondiale della nuova età, e avevamo tanta di quella energia in corpo che non c’era modo che ci potessimo fermare, neanche ad averlo voluto. Il che non era ...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI