Mediterraneo il nuovo Mar Giallo

Barcellona, arriva Ali Baba nel porto dove si è combattuta la battaglia per l’indipendenza

Nelle ore più drammatiche dell’ottobre catalano, il piano circolava negli ambienti indipendentisti: «Blocchiamo il porto». Il conflitto che ha diviso la regione ribelle da Madrid, tutt’altro che pacificato, ha avuto un centro geografico e politico tra i container e le banchine. L’obiettivo era simbolico, ma anche economico: il porto di Barcellona, per grandezza e volumi, è un’infrastruttura fondamentale per l’economia spagnola, in entrata e in uscita. Non è un caso, quindi, che una battaglia, fo...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI