io ti amo tu mi ami noi

Eppure d’amore si muore

Di cosa ci parliamo se non ci parliamo d’amore, cosa ci diciamo se non ce lo diciamo, ti amo. Mi ami, quanto mi ami, mi ami sì, ma perché? Ti amo, ti amo, ti amo, moltiplicato per quanti milioni di volte per quanti milioni di bocche? Amore di massa, conquista della democrazia compiuta, vittoria di popolo al seguito delle otto ore, dell’istruzione obbligatoria e della pubblica sanità, ci vuole tempo, cultura e salute per amare con così tanta foga e libertà, con tutta quella sediziosa sfrontatezza...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
ABBONATI
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI