LItalia si incarta ma non sarrende

L’Italia si incarta ma non s’arrende

Bibliofili, bibliomani, stampatori, scrittori, lettori, sfogliatori di libri, di cataloghi, di opuscoli, di riviste e di giornali, manipolatori e annusatori di carta dove si respira quella magia che nessuno può immaginare di imbottigliare: resistete e conservate questo immenso patrimonio, sopra ci scorre la vita in tutte le sue forme, la memoria di ieri, il progetto di domani. 

 

Anche di questo si parlerà al festival del giornalismo di Urbino-Pesaro-Fano: la comunicazione culturale rinnova media e linguaggi. Origami è in prima linea con la mostra delle nostre graphic novel e una ricognizione sulla vitalità di una compagna antica e fedele: la carta 


[Numero: 98]