leggete e moltiplicatevi

Solimine: “Non è una cosa da tempo libero torniamo a leggere ad alta voce in classe”

Trent’anni fa il sociologo Marino Livolsi pubblicò un breve saggio che fece molto discutere: si intitolava Almeno un libro (La Nuova Italia), e mostrava come più della metà degli italiani non leggessero neppure un libro l’anno, benché le statistiche fossero molto migliorate rispetto al passato. Nel ‘65 infatti solo il 16,3 superava questa minima asticella, nel ‘73 erano poco più del 24, e nell’84 poco meno del 47. Da allora, fra alti e bassi, la situazione non è sostanzialmente cambiata. L...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI