1917 2017 le inutili stragi

Pio XII, un eccesso diplomatico: non capì il salto di qualità

La definizione di «inutile strage», pronunciata da Benedetto XV il primo agosto del 1917 contro la guerra in corso, è rimasta come l’epitome, la sintesi più efficace dell’atteggiamento della Chiesa cattolica contro la guerra in generale. È una generalizzazione legittima? Sì, ma con qualche cautela, per amore della verità storica, che è sempre più complessa, ma anche più istruttiva delle grandi frasi, ripetute come un oracolo fuori dalla storia. Questo va detto, senza nulla togliere alla lungimir...continua
Non sei abbonato?
Acquista
subito un abbonamento!

Leggi tutti gli articoli di
Origami riservati agli abbonati.
Sei già abbonato?
Inserisci
email e password
ed accedi a
Origami

accedi