salvate la generazione sandwich

Mirabile

Care signore dell’età migliore,

io vi osservo ogni giorno ammirato

qui in città che trafelate e belle

tornate ad essere, ma

con infinita grazia femminile,

le vere reggitrici dalle immense

spalle e dal grande cuore.

Ave allora regiura, regina

soave e severa, sagace, capace

di condurre noi, fanciulli,

virgulti o vegliardi cadenti,

tu intuitiva, concreta, reale

guida e mirabile domina

del nostro fragile andare.


[Numero: 85]