università che vogliamo

L’alibi del numero chiuso e l’uso improprio dei master

È un dato di fatto: dall’anno accademico 2017/2018 i corsi delle facoltà umanistiche della Statale di Milano saranno a numero chiuso. Per frequentare Storia, Filosofia, Lettere, Beni culturali e Geografia bisognerà superare una prova di ingresso. Il dibattito è annoso e vede schierati due fronti opposti: da una parte chi sostiene si tratti di uno strumento efficace per migliorare la qualità dell’insegnamento, dall’altro chi denuncia una mossa di comodo per nascondere la carenza degli investiment...continua
Non sei abbonato?
Acquista
subito un abbonamento!

Leggi tutti gli articoli di
Origami riservati agli abbonati.
Sei già abbonato?
Inserisci
email e password
ed accedi a
Origami

accedi