università che vogliamo

Nell’archivio del vescovo

Personalmente mi sono laureato da studente lavoratore intorno ai quarant’anni, e l’ho fatto per mettere fine ai tormenti di mia madre, che mi ha minacciato per decenni di morire di crepacuore se non le davo la soddisfazione di un laureato in famiglia; l’ho fatto, mi sono beccato il bacio accademico, ho comprato il diploma nella versione più costosa in carta pergamena e mia madre ha finito i suoi giorni in quasi serenità, con la mia laurea appesa al capo del letto a fianco della Madonna della Gua...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI