futur torino

Eco di pistoni e musica da camera. Così la città disegna il suo suono

Se Torino avesse un suono, che suono sarebbe? Più che del futuro forse Torino è una città del presente. Esente da una malattia diffusa, ovvero quella di guardarsi sempre e soltanto indietro. Non è qui che sta nascendo la cosiddetta nuova scena indie italiana (che piaccia o meno) anche se ci sono voci che si sono fatte sentire, come Levante o Cosmo. Neanche le nuove leve del rap trovano a Torino il loro fulcro principale: ci sono nomi importanti certo, come Ensi, ma “la scena” è per lo più a Mila...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI