Tu chiamala se vuoi inclusione

La Spezia, ottobre 1972 il primo bimbo cieco entra in classe da fuorilegge

Nell’anno scolastico 1972/73 sono stato l’insegnante di sostegno del primo bambino non vedente che ha potuto frequentare una scuola statale di questo Paese. Eravamo fuorilegge, allora i ciechi non potevano mettere piede nella scuola di tutti gli altri, nemmeno nelle classi differenziali come gli altri portatori di handicap, li mandavano tutti negli istituti, infatti non esisteva nemmeno l’insegnante di sostegno e io ero ufficialmente un collaboratore domestico pagato dalla Provincia, a ben veder...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI