e tu che italiano sei

Il bel Paese dove il “sì” suonava

Di cosa vi siete appena riempiti la bocca quando me la spalancate in faccia per ficcarmi bene in testa che il vostro odorino di marketing da spendere poco è profumo d’Italia, voi che vi vedo ingrassate a occhio nudo con le croste del penultimo modello di Italy, voi che vi levate la sete con l’acqua che fa fare tanta plin plin, un’eccellenza italiana nel mondo tanto per cambiare, che aria avete insufflato prima di alitarmela addosso? Forse l’aria diaccia dell’Alpe di Succiso che diede geloni e pe...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI