Tivù Tivù se non ci fossi tu

Nuovo cinema tv (con l’incubo zapping)

Senza falsa modestia Ricky Tognazzi, autore nel ’91 di Ultrà e due anni dopo della Scorta, si definisce regista di «prototipi» che, dopo il successo sul grande schermo, hanno dato il via, in tv, a nuove modalità narrative, capaci di produrre grandi ascolti e attraenti telestar: «Da quei tempi, sul piccolo schermo, di “scorte” ne ho viste tante. In quei film, per la prima volta, si usava un linguaggio duro, anticonformista, per descrivere ragazzi marginali alla ricerca di identità, la “curva” cal...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI