fateci uscire dall emergenza

Dario Argento e gli zombi: fanno paura e pena ma raccontano di noi

Secondo Dario Argento, il «mostro» più affascinante è sicuramente la strega. «Ho messo tante streghe nei miei film, da Suspiria in poi, e anche la Clara Calamai di Profondo rosso può essere considerata a ragione una vera e propria strega: quando io e Bernardino Zapponi scrivevamo il film, ce lo dicevamo sempre. Le streghe che mi piacciono di più sono le streghe che ho ideato per La terza madre, uno dei miei film più recenti. Ho pensato a delle streghe che erano ragazze qualunque, che si possono ...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI