siamo ciò che non mangiamo

Biancomangiare, piatto da re per giorni di grasso e di magro

Al nostro tempo, chi mangia in bianco nella maggior parte dei casi è costretto a farlo da una salute precaria o appena recuperata. Il nostro immaginario ci porta a commiserarlo e a sperare di non trovarci nella sua condizione. Eppure, se ci rivolgessimo alla storia, la nostra idea cambierebbe rapidamente. A partire dagli ultimi secoli del Medioevo, il colore delle vivande assume un’importanza fondamentale con la quale i cuochi, soprattutto nel preparare i banchetti più sontuosi, si trovano ne...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI