di che virus sei

Virus

Cerco sul braccio sinistro, poco sotto la spalla, il vecchio marchio, il segno tondo impresso, il vaccino del vaiolo, e finalmente lo trovo, come un ricordo d’infanzia stampato, una specie di tatuaggio smangiato. Penso a Edward Jenner, alle orribili pustole ovunque sul corpo, al virus vaccinia, al bambino che ero e leggo di meningite, malaria e varie pesti. Il male, si sa bene, è nelle cose, nel mondo, e ingegnoso, cocciuto, homo si affanna da sempre a indagarlo, a farlo suo, per tradirlo e s...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI