2017 mai tanti muri nel mondo

Cartongesso

Lo spazio si apre, il mondo diventa minima terra e in breve ovunque percorribile e così spesso identico a se stesso. E allora ecco la reazione astorica, il paradosso, l’autodifesa ottusa, la trappola, dove affondare in nome di una diversità meschina, di una irrilevante identità superflua, creando barriere, separatezze, autonomie e confini, cordoni sanitari, muri di cartongesso dove a sbattere il muso sarà, più del diverso, il topo che si è dentro rinchiuso. continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI