Siamo ammalati della paura di ammalarci

Scienza e mercato

Tutto per tutti è un imperativo: arte, musica, poesia, e scienza adesso. Ma la complessità ridotta in pillole è vino avvilito in acqua. L’uomo che sa di scienza quale che sia, era per me il mago o il totem, l’uomo capace di inoltrarsi, sano e partecipe, nel mistero, nei labirinti e nell’ignoto. Ma il messaggio scivola sul mercato, si fa complice, stonato e allora, se la carne uccide, sogno bistecche rosse, culatelli e salsicce... E dopo questa provvisoria penitenza torno a fidarmi dell...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI