Siamo ammalati della paura di ammalarci

LA FOTO

Cosa ci fa una X composta di due strisce di bacon, carne di maiale, sulla copertina di Time? Vuole indicare che la strada è sbarrata. Di lì non si passa. È la Croce di Sant’Andrea, ovvero il doppio asse su cui fu martirizzato l’apostolo cristiano; e ora è il segnale di pericolo, posto nei pressi dei passaggi a livello ferroviari lasciati incustoditi. Pericolo attivato qui dal rosso della carne striata di bianco – il grasso – e dalla cornice colorata del giornale. Pericolo estremo. La X che barra è anche una lettera dell’alfabeto, la ventiquattresima: csi; deriverebbe da un antico alfabeto protosinaitico: samek. In ebraico il termine significa appoggio; meglio: l’azione di appoggiarsi. Secondo alcuni l’origine di questa lettera sarebbe un pesce: una lisca messa in orizzontale; altri invece indicano la forma di una colonna, un fascio di giunchi posto in verticale. L’equivalente attuale potrebbe essere il famoso “cancelletto”. Cancellare significa tirare righe verticali e orizzontali su una scrittura per cassarla. I grafici di Time probabilmente non pensavano né alla lisca né all’albero né al cancello, ma proprio al maiale, alla appetitosa fetta di bacon. Stop ai porci comodi.


[Numero: 3]