Putin Possiamo fidarci di questuomo

Il biondino in divisa

Il nipote del cuoco di Stalin, il figlio

del sommergibilista, il militare, l’agente

segreto ha un volto che parrebbe
infrangibile, e insieme quasi

delicato, nei suoi lineamenti

lievi di biondino. Eppure

è ,con sapienza, impenetrabile,

immutabile, e infine sovietico

nella sua forma e nella sua sottile

destrezza del comando che studia

e assapora sempre nuovi confini.

Lo penso acuto, beffardo, lo vedo

perfetto e ambiguo in divisa

mentre da Rossja 24 ci assicurano

che per gli attacchi aerei in Siria

il clima è ottimo e la visibilità eccellente.


[Numero: 1]