Periferie la strada di Settimo

Architetti “condotti” i ragazzi di Piano vanno in missione

Non conta dove, conta come si fa, per chi è abituato a lavorare sui margini, dall’Africa al Nord-Est industriale. Raul Pantaleo stava progettando un ospedale di Emergency in Uganda, quando Renzo Piano gli ha chiesto di diventare il tutor della nuova tappa del suo progetto di “rammendo” delle periferie, che dopo Catania, Roma, Torino e Milano è approdato a Marghera. Il progetto si chiama G124, dal nome dell’ufficio da senatore a vita a Palazzo Giustiniani. Ogni anno Piano sceglie una periferia...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI