Corri India corri

False tregue, violazioni e molti morti: la pace impossibile tra India e Pakistan

Nel maggio 2014, il neo eletto primo ministro indiano, Narendra Modi, invitò a Delhi i capi di governo dell’Asia meridionale, incluso il primo ministro pakistano, Nawaz Sharif. Sembrò un gesto distensivo che ben augurava per i difficili rapporti tra le due potenze nucleari asiatiche che, dall’ottenimento dell’indipendenza nel 1947, hanno combattuto quattro guerre. Modi aveva appena conquistato la più ampia maggioranza parlamentare da trent’anni a questa parte e si pensava che intendesse utilizza...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI