La libertà è partecipazione

I social assecondano le opinioni ma non le determinano

Cambiare la nostra immagine profilo su Facebook con una bandiera arcobaleno, utilizzare applicazioni a sostegno di cause, condividere online immagini di protesta politica o utilizzare un #hashtag per dire la nostra sul referendum sono forme di partecipazione politica? E in che modo il chiacchiericcio continuo sui social media in concomitanza di occasioni elettorali orienta il nostro voto? Dare risposta a queste domande significa tenere conto di un cambiamento strutturale e culturale del rapport...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI