La bella scuola

Formazione, sostegno, inclusione

Alla scuola italiana viene universalmente riconosciuto il merito di aver compiuto per prima la scelta - educativa e di civiltà - a favore di una scuola inclusiva, volta a educare in classi normali tutte le tipologie di studenti, a prescindere dalle personali condizioni di salute. Oltre quarant’anni fa Franca Falcucci chiuse le classi differenziali e indicò la nuova strada. La schiera degli alunni ai quali viene riconosciuto un bisogno educativo speciale (BES) si è progressivamente estesa, inc...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI