Se otto ore vi sembran troppe

La fatica di non lavorare

Posso dire non senza giustificato orgoglio di non aver lavorato in tutta la mia vita un giorno che è uno. Sì, la mia prima Marchetta me l’hanno appiccicata che ancora non avevo diciott’anni, sì, ne avevo ventidue che il mio primo stipendio da impiegato Olivetti mi metteva in tasca più di quanto mio padre portava a casa dopo trent’anni di carriera operaia, sì, ho fatto questo e quello e non sono mai stato fermo un minuto e mi sono sempre dovuto guadagnare il pane e le sigarette per conto mio, ma...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI