Se otto ore vi sembran troppe

Il FUTURO è già qui

“Amo molto il lavoro - diceva quel tale - rimarrei ore e ore a vedere la gente al lavoro”. Ma se il lavoro è onore, se è arte e decoro civile, è sempre fatica, sudore pesante, dovere, orario e disciplina. E allora facciamolo mosso e più sciolto, più lieve ed elastico, sereno o quasi sereno, domestico e meno penitenziario, verso un futuro più affabile e meno costretto, più partecipe e vario, un futuro che in fondo è già qui continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI