Chi ha paura del Mein Kampf

Perché vietarlo? Meglio confrontarsi che nascondersi

Quel che un tempo era giusto, non è detto che, decenni dopo, debba esserlo ancora. Quando nel 1945 nelle zone della Germania sotto controllo americano, il governo militare decise, sulla base del Diritto di occupazione di allora, di confiscare tutte le proprietà del Partito nazionalsocialista tedesco e delle sue sotto organizzazioni, a essere colpito da queste misure fu anche Mein Kampf, il libro di Hitler che era stato pubblicato dalla casa editrice del partito. Da quel momento fu proibita ogni ...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI