2116 nello spazio a caccia di ET

L’inimmaginabile è l’unica certezza

Mio nipote è fermamente convinto che prima o poi metterà piede su Kepler 452-b. La sua convinzione proviene da una placida, serena certezza che quello sia il suo ovvio destino. A tratti riflette anche sulle opportunità che gli offre la realtà più complessa di Kepler 186-f, ma il fatto che la stella di quel pianeta, una tiepida nana rossa, sia così vicina allo spegnimento, lo induce a concentrarsi sulla più rassicurante attesa di vita di 452-b. Quando parlo di certezze non sto scherzando, e lui s...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI