Populismo come è vecchia la nuova politica

Varietà e populismo

Nel nostro mondo varietà,

in questa vasta società

spettacolo, il clown

e il giullare, il comico

e il cantante sono ormai

i nuovi portatori del pensiero,

i fieri portatori in maschera

di un piatto pensiero primitivo

e basico ma dominante. Il politico,

non di meno, è asceso

a tronfia faccia urlante da TV,

a capo compagnia cantante,

piazzista massimo e insigne

demagogo a fronte di un popolo

di manipolati. Democrazia ...

Che cos’è ormai? E insomma,

in mezzo a tutto questo pop,

il populismo è il minimo.


[Numero: 12]