Viaggio alla fine della vita

Prendersi cura anche di chi assiste

Il pensiero delle donne in bioetica e nel campo dell’etica della cura come prima cosa sostiene l’autodeterminazione nelle scelte di tutti i soggetti concentrandosi sulle diseguaglianze nell’accesso alla libertà di scelta (in molti contesti le donne hanno meno possibilità di decidere su di sé). Inoltre si occupa degli aspetti materiali della cura (relazioni tra curanti e curati, situazioni di lavoro di cura non riconosciuto, emarginazione economica e sociale, lavoratori della cura sottopagati). ...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI