Mettiamoci passione

La passione e l’anti-passione Così Steve Jobs ha adattato la macchina al gesto umano

Questa è la storia di una passione nata da un’anti-passione: l’insofferenza viscerale di Steve Jobs per tastiere e interruttori. Ne deriveranno gesti magici: sfogliare uno schermo, ingrandire allontanando pollice e indice, rimpicciolire con un pizzico, scorrere pagine virtuali come se scendessero per gravità. Una storia che il film sulla vita di Jobs ora nelle sale cinematografiche trascura, e invece è cruciale. Mountain View, California, 2005. Era una cena di lavoro ma anche una festa di compl...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI