Impara l arte

Un calzino nell’Oregon o un Super8 in Armenia: indimenticabili artisti

Il primo artista che ho conosciuto è stato Sorel Etrog, scultore canadese di origini rumene, ebreo, per il quale feci l’assistente quarant’anni fa. Andava in giro con una valigetta ventiquattrore di lusso nella quale portava una scatola dei suoi biscotti preferiti. Io di arte contemporanea non sapevo assolutamente nulla ed Etrog mi sembrava un personaggio incredibile, anche se non era sicuramente bravo come Brancusi, mi ero convinto che fosse come lui. Oggi di arte contemporanea ne so anche trop...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI