ma che storia ci raccontiamo

Il senso del tempo si è rovesciato ma nella Rete c’è la memoria di tutto

Viviamo il momento presente come uno stato di istantaneità comunicativa: ci raccontiamo in diretta su Facebook Live e Snapchat, condividiamo immagini del quotidiano più ordinario su Instagram, cerchiamo il senso dell’attualità scorrendo la timeline di Twitter. Produciamo, distribuiamo e consumiamo i contenuti online in quantità e ad un ritmo inedito per le generazioni che ci hanno preceduto. E non si tratta soltanto del possibile emergere di una snack culture, del fatto che ci si nutre in modo r...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI